11 C
Crotone
Aprile,17,2021

PRONTO COSMI PER IL DOPO STROPPA. OGGI LA FIRMA. DOMANI PRIMO ALLENAMENTO

Il tira e molla tra il Crotone e Stroppa è terminato. Dopo essere stato sulla graticola per più di un mese l’idillio tra la società del presidente Vrenna e l’allenatore lombardo è terminato, sarà sostituto da Serse Cosmi. L’idea di cambiare era balenata già dopo la fine della gara contro il Cagliari, persa per 2-0, nella quale il Crotone ha offerto una buona prestazione ma tornando in pratica al modulo originario tanto caro a Stroppa. Probabilmente la società non ha gradito questa scelta e per tutta la serata di ieri si sono susseguite tutta una serie di contatti telefonici con altri tecnici ma la svolta è arrivata nella mattinata. Stroppa, dopo aver svolto l’ultimo allenamento, è stato sollevato dall’incarico. Sulla panchina dei rossoblù dunque arriva Serse Cosmi che ha accettato l’investitura pare fino a fine stagione. Quella del vulcanico allenatore ex Perugia e Siena appare comunque una missione impossibile. Salvare il Crotone dopo l’ennesimo ko casalingo appare operazione assai ardua ma a Cosmi le sfide piacciono, specie se sono estreme. Un eventuale salvezza del Crotone con lui in panchina alzerebbe di molto il valore del tecnico e il Crotone farebbe un altro miracolo stile quello di 4 anni fa. Il tecnico umbro a breve si incontrerà con la dirigenza per mettere nero su bianco e domani dirigerà il primo allenamento che così non potrà essere definito ma giusto solo una rifinitura visto che immediatamente dopo la squadra salterà a bordo del volo che la porterà a Bergamo per la gara contro l’Atalanta. Ed è difficile capire anche se e come Cosmi metterà mano al modulo, allo schieramento tenendo conto che l’infermeria del Crotone è sempre affollata. Una bella sfida per il tecnico perugino, una decisione coraggiosa quella del Crotone anche se in molti la ritengono tardiva e che si poteva fare abbondantemente prima visto che nel 2021 il Crotone non ha ancora racimolato nemmeno un punto. La carriera di Cosmi è lunga e articolata. Ha guidato Perugia, Siena, Brescia. Lecce, Palermo e Pescara. Ultime esperienze Ascoli, Venezia e Perugia.]]>

Notizie Oggi