20.1 C
Crotone
Maggio,25,2024

Avviso Ricerca e Innovazione presentato a Crotone da Unindustria Calabria

“L’incontro con Confindustria Crotone segna un’ulteriore tappa della road map che in queste ultime settimane ci ha condotto nelle Articolazioni territoriali di Unindustria Calabria per presentare l’Avviso della Regione Calabria per il sostegno a progetti di ricerca, sviluppo e innovazione. Prosegue dunque il percorso di collaborazione tra Unindustria Calabria e la Regione per dare attuazione ad Agenda Calabria, il documento strategico presentato nel 2022 con il quale abbiamo messo a fuoco gli obiettivi prioritari per consolidare e far crescere il tessuto produttivo calabrese, attrarre nuovi investimenti, potenziare e migliorare infrastrutture e mobilità”, così il Presidente di Unindustria Calabria, Aldo Ferrara, all’inizio dei lavori del seminario promosso dagli Industriali calabresi.
Collegata da remoto, la Vice Presidente della Regione Calabria, Giuseppina Princi, ha rimarcato l’impegno dell’amministrazione regionale a implementare misure e risorse adeguate alle esigenze di sviluppo del sistema imprenditoriale, con l’obiettivo di fare della Calabria una regione attrattiva anche per i grandi investimenti. Prosegue quindi la collaborazione con Unindustria Calabria per valutare ogni suggerimento e proposta mirata a migliorare gli strumenti messi a disposizione delle imprese.
“L’avviso della Regione impegna venti milioni di euro per implementare collaborazioni tra mondo accademico e sistema imprenditoriale finalizzate a progetti di ricerca e innovazione. Gli ambiti strategici individuati nella S3 rappresentano molto bene la struttura produttiva della Calabria e trovano anche nel territorio crotonese aziende e gruppi che possono lavorare su valide progettualità. All’attenzione della Regione poniamo la necessità di una proroga dei termini per la presentazione delle domande ed un aumento del plafond messo a disposizione”, così ha evidenziato Mario Spanò, Presidente di Confindustria Crotone.
Il Dirigente di Settore della Regione Calabria, Menotti Lucchetta, ha illustrato i contenuti dell’avviso rivolto a Micro, Piccole e Medie Imprese, Grandi Imprese e Organismi di Ricerca, in forma associata, per realizzare interventi di ricerca industriale e sviluppo sperimentale.
Per Fincalabra, soggetto gestore della misura, è intervenuto il Responsabile dell’Avviso Ricerca e Innovazione, Luca Mungo, che ha illustrato, attraverso specifiche demo, le modalità di accesso e popolamento della piattaforma per la presentazione delle domande.
I lavori si sono conclusi con una partecipata sessione di domande e risposte durante la quale imprese e professionisti hanno potuto approfondire contenuti e procedure dell’Avviso.

Notizie Oggi