20 C
Crotone
Maggio,28,2024

Serravalle Energy, i lavoratori scendono dalla ciminiera ma la vertenza resta aperta

I 15 quindici lavoratori della centrale a biomasse Serravalle Energy di Cutro hanno sospeso la loro protesta scendendo dalla ciminiera sulla quale erano saliti nel primo pomeriggio di martedì. Il pagamento delle spettanze dei mesi di febbraio e marzo si è concretizzato grazie all’intervento del giudice delegato Mario Santoemma e degli amministratori giudiziari Guerriero e Spadafora. Ma rimangono in campo incertezze sulla riapertura dell’impianto e quindi sul mantenimento dei livelli occupazionali. Da qui il mantenimento dello stato di agitazione delle maestranze, e la dichiarata intenzione di tenere alto il livello di attenzione in attesa dell’insediamento del nuovo organismo amministrativo che dovrà guidare la centrale, dopo il dissequestro che ha restituito il bene nelle mani dei proprietari. Siamo infatti nella fase di transizione che dovrà portare al passaggio delle consegne tra gli amministratori giudiziari ed il gruppo imprenditoriale Serravalle. E l’auspicio convinto di tutti i lavoratori e delle OOSS di categoria Filctem Cgil, Flaei Cisl e Uiltec Uil è che questa fase duri il meno possibile.

Notizie Oggi