22.9 C
Crotone
Maggio,21,2024

Violenze e minacce in famiglia, allontanati due fratelli 29enni

Maltrattavano da anni la madre e gli altri familiari, sino a quando la donna, esasperata per le continue violenze verbali e fisiche, ha trovato il coraggio di denunciare due figli 29enni ai carabinieri.
Per i due è stato così emesso un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e del divieto di avvicinamento ai luoghi abitualmente frequentati dalle persone offese.
L’ordinanza è stata emessa dal gip su richiesta della Procura di Reggio Calabria dopo le indagini dei carabinieri della Compagnia di Melito Porto Salvo.
La donna si è presentata alla Stazione dei carabinieri di Condofuri San Carlo ed ha riferito di numerosi maltrattamenti posti in essere dai due figli consistiti in una sequela di episodi di violenza verbale e fisica e di vessazioni che si sono protratti per anni secondo regolari e costanti cadenze. La situazione è stata confermata anche dal marito della donna e da un altro fratello dei due 29enni.
Dopo la denuncia, i carabinieri della Stazione di Condofuri San Carlo, hanno ascoltato le persone offese e quelle informate sui fatti raccogliendo elementi utili per circostanziare i fatti denunciati. Quindi hanno informato la Procura di Reggio Calabria che ha chiesto al gip l’emissione di una misura cautelare.(ANSA)

Notizie Oggi