11.8 C
Crotone
Aprile,19,2024

Tremila firme per una legge contro l’accesso dei minori a siti porno

Sono oltre tremila le firme raccolte con cui il CoReCom, il Comitato regionale calabrese per le comunicazioni, intende sostenere l’azione di Parlamento e Governo nelle misure di controllo per l’accesso a siti ed app pornografici da parte dei minori. “In poche settimane un ottimo risultato – ha detto Fulvio Scarpino, presidente dell’organismo – che testimonia il coinvolgimento sociale su un problema delicato e preoccupante, soprattutto a seguito dei recenti episodi di cronaca. La raccolta firme continua – ha detto ancora Scarpino – ma è solo l’inizio di una battaglia che vogliamo vincere nell’interesse dei nostri ragazzi che saranno gli uomini e le donne di un futuro che vogliamo sereno e costruito su valori e rispetto reciproco”.

Notizie Oggi