Antoniozzi: occupazione cresce nel Sud e anche in Calabria

0
147

“La disoccupazione è un dramma ma voglio fare notare che, secondo i dati Istat, cresce progressivamente in tutto il Sud e anche in Calabria”. Lo afferma il vicecapogruppo di Fratelli d’Italia alla Camera, Alfredo Antoniozzi. “Puglia, Calabria, Sicilia e Basilicata fanno registrare costantemente il segno più mentre l’unica regione ferma è la Campania: ovviamente c’è un problema storico ma è innegabile il trend. Antoniozzi si è complimentato con l’assessore regionale al lavoro della Calabria, Giovanni Calabrese per le iniziative messe in campo sia sulla formazione che sulle start up, comprese quelle femminili, sia per l’impegno congiunto al quale stiamo partecipando, per il problema del
precariato storico. Il mercato del lavoro anche in Calabria sta avendo importanti evoluzioni mentre ricordo che, al posto del reddito di cittadinanza, abbiamo inserito misure di sostegno e di formazione”. “Con la Zes si prevede un aumento significativo dell’occupazione – sostiene ancora Antoniozzi – che porterà benefici negli investimenti in tutta la macroarea del Sud.

Articolo precedenteTremila firme per una legge contro l’accesso dei minori a siti porno
Articolo successivoAmbiente: Cosenza settima eco-città d’Italia, Roma tra le ultime venti