18.4 C
Crotone
Maggio,25,2024

RAPINA IN BANCA A COSENZA, ARRESTATO IL PRESUNTO “PALO”

E’ accusato di avere svolto le funzioni di “palo” in una rapina, compiuta lo scorso 23 giugno, ai danni della filiale di un istituto bancario in via Panebianco a Cosenza. Un uomo di 35 anni, di Corigliano Rossano, con precedenti di polizia, è stato rintracciato e arrestato per il reato di concorso in rapina a mano a armata a Parma dai carabinieri della Compagnia di Cosenza che hanno agito con il supporto dell’arma territoriale della città emiliana. L’arresto è stato fatto in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Gip di Cosenza, su richiesta della Procura. Il trentacinquenne, che deve rispondere di concorso in rapina a mano armata, secondo quanto emerso dalle indagini dei militari, avrebbe fatto da “palo”, pronto a garantirne la fuga, all’autore materiale della rapina, un 29enne di Corigliano-Calabro, pure lui con precedenti, che, in precedenza aveva accompagnato in auto sul posto. Il rapinatore, in quella circostanza, venne arrestato in flagranza.

Notizie Oggi