24 C
Crotone
Settembre,26,2022

IL CATANZARO RALLENTA A CERIGNOLA. PONTISSO LO SALVA AL 94′

Rallenta il Catanzaro di Vivarini che con il Cerignola rischia perfino di perdere, ma si salva sui titoli di coda del match con Pontisso al 94′. Dopo tre vittorie, dodici gol fatti e nessun subito, le aquile giallorosse subiscono le prime due reti in campionato e rischiano grosso contro un’Audace Cerignola pimpante, che nonostante essere passata in svantaggio, la ribalta prima di essere raggiunta sul più bello. Al “Monterisi” sono i calabresi a trovare il vantaggio all’11’ con Biasci (quarto gol stagionale ndr), con una conclusione che si infila nell’angolini alla sinistra di Saracco (1-0). Passano solo 3′ minuti e i padroni di casa trovano il fulmineo pareggio con Malcore di testa (1-1). La gara si infiamma all’87’ con il Cerignola che trova il vantaggio, grazie al tap-in di Coccia (2-1). Quando tutto sembra già deciso arriva la doccia fredda per i pugliesi, con la rete di Puntisso che fissa il punteggio finale in parità (2-2). Una pari che ferma la corsa dell’undici del presidente Noto, che perde la testa del campionato, ora guidato dal Crotone vittorioso sul Monterosi (1-0) all’Ezio Scida.

Notizie Oggi