15.1 C
Crotone
Febbraio,25,2024

Qualità della vita: Udine al primo posto, sud occupa le ultime 40 posizioni

È Udine la provincia dove è migliore la qualità della vita, lo certifica l’indagine del Sole 24 Ore, giunta alla 34ma edizione. Al secondo posto si piazza Bologna seguita da Trento.
La provincia di Udine entra così nella storia della classifica che misura il benessere della popolazione italiana, dopo essersi piazzata nella top ten solamente tre volte dal 1990 (prima edizione) ad oggi, precisamente nel 2016, nel 2020 e nel 2021.
Anche questa edizione fotografa una concentrazione del Mezzogiorno nella seconda metà della graduatoria, con l’unica eccezione di Cagliari che arriva al 23° posto. Ma non mancano le variazioni. In primis il ritorno di Foggia, 107ª, a vestire la maglia nera dopo dodici anni (come nel 2011 e nel 2002).
Perdono terreno Agrigento, Sud Sardegna, Palermo, Brindisi, Trapani; conquistano diversi gradini Vibo Valentia (96esima), Enna, Catanzaro (91ª), Salerno, Potenza e Isernia. Tra le ultime cinque classificate ci sono Crotone (103ª) e poi Siracusa (104ª, perde 14 posizioni) e Napoli (105ª, perde 7 posizioni).
L’indagine è composta da sei aree tematiche:
Ricchezza e Consumi;
Affari e Lavoro;
Demografia e Società;
Ambiente e Servizi;
Giustizia e Sicurezza;
Cultura e Tempo Libero;

Per quanto riguarda la Calabria, Catanzaro si piazza al 91° posto, seguita da Vibo Valentia al 96°, Reggio Calabria al 101°, Cosenza e Crotone sono rispettivamente al 102° e 103° posto.
Analizzando le aree tematiche spicca il 26° posto di Reggio Calabria per quanto riguarda Giustizia e Sicurezza, Cosenza si piazza al 69° posto, Crotone all’80°, Vibo al 89° e Catanzaro al 97°.
Vibo valentia si piazza al 37° posto in riferimento agli Affari e Lavoro, Catanzaro al 75°, Crotone al 96°, Reggio Calabria al 97° e Cosenza al 102° posto
Reggio Calabria si piazza all’88° posto in relazione alla ricchezza e consumi, seguita da Vibo Valentia al 94°, Catanzaro al 97°, Cosenza al 105° e Crotone al 107° posto.
Nell’area tematica Demografia e Società, Catanzaro è al 58° posto, seguita al 75 da Reggio Calabria, Crotone a all’86°, Cosenza al 92° e Vibo Valentia al 94.°
L’area tematica Ambiente e Servizi vede Catanzaro all’81° posto, seguono Vibo all’86°, Cosenza al 93°, Crotone al 94° e Reggio Calabria al 107°.
Infine, l’area tematica relativa a Cultura e tempo libero vede primeggiare Catanzaro all’85° posto, seguono Crotone al 99°, Cosenza al 104°, Vibo Valentia al 104° e Reggio Calabria al 107°.

Notizie Oggi