19.6 C
Crotone
Maggio,25,2024

La Camera di Commercio di Cosenza dà inizio alle attività in programma per il 2023 con 8 bandi per le imprese

La Camera di Commercio di Cosenza ha destinato 1 milione e 500 mila euro in favore di imprese, reti e corpi intermedi con 8 nuovi bandi approvati nel corso della prima riunione di Giunta camerale del 2023.
Le iniziative a sostegno del territorio, che inglobano interventi mirati al risparmio energetico, alla transizione ecologica e digitale, alle filiere e allo sviluppo del marketing digitale, alla sicurezza sui luoghi di lavoro e alla adozione delle attestazioni Soa, al turismo congressuale, religioso e sportivo, nonché alla compartecipazione alla progettualità dei corpi intermedi, sono state presentate nella conferenza stampa odierna.
I dettagli di ciascun bando sono stati illustrati alla stampa anche attraverso una serie di video realizzati dalla Camera di Commercio insieme agli studenti del Polo Tecnico Scientifico “Brutium”, nell’ambito del percorso per le competenze trasversali e l’orientamento, che vede l’Ente camerale quale soggetto ospitante.
Molte le novità messe in campo per il 2023, con tre iniziative alla loro prima edizione: il bando destinato alla formazione, promozione e sviluppo del marketing digitale nel settore del turismo, che prevede l’erogazione di servizi e contributi per un valore massimo di 8.000 euro; il bando per lo sviluppo delle filiere che mira alla collaborazione tra gli operatori di filiera, riconoscendo un contributo fino a 30.000 euro ed il bando volto a sostenere l’adozione delle misure sulla sicurezza nei luoghi di lavoro, con un contributo massimo di 5.000 euro.
Tra le misure riconfermate il bando “Risparmio energetico, sostenibilità ed economia circolare” e il bando “Voucher digitali 4.0” che consentono di accedere ad un contributo fino a 10.000 euro; il bando per l’”Adozione di attestazioni SOA”, che prevede un contributo massimo di 5.000 euro ed infine i bandi “Sviluppo del turismo congressuale, religioso e sportivo” e “Compartecipazione progettuale Associazioni di categoria” rivolti ai corpi intermedi che consento di ottenere un contributo di 10.000 euro, elevabile fino a 50.000 euro in caso di progetti congiunti.
Per tutti gli 8 bandi è possibile presentare domanda di partecipazione a partire dalle ore 09:00 del 9 febbraio fino al 31 ottobre 2023. Maggiori informazioni e dettagli saranno disponibili già da domani sul sito web della Camera di Commercio nella sezione “Avvisi e Bandi” (www.cs.camcom.gov.it)
Per eventuali approfondimenti è possibile contattare gli uffici camerali all’indirizzo di posta elettronica versoleimprese@cs.camcom.it
I bandi saranno trasmessi alle associazioni di categoria e agli ordini professionali, con disponibilità della Camera ad organizzare presentazioni mirate presso le rispettive sedi.

Notizie Oggi