22 C
Crotone
Maggio,6,2021

IMMOBILIARE IN CALABRIA: STABILI I PREZZI DI VENDITA, IN DISCESA GLI AFFITTI

I prezzi degli immobili in vendita in Calabria restano stabili mentre quelli delle locazioni registrano una forte discesa.Lo rileva l’Osservatorio Immobiliare.it. “A marzo 2021 i prezzi richiesti da chi vende casa nella regione si sono attestati su una media di 938 euro al metro quadro – è detto nel report – mentre i canoni di locazione sono scesi a 4,80 euro/mq (-5,9% nel trimestre). Lo rileva Se questo è il quadro generale di ciò che sta accadendo nel mercato immobiliare a livello regionale, le situazioni sono diverse se si analizzano i costi delle abitazioni nelle città capoluogo. Partendo dalle compravendite, in quasi tutte le città il mercato è stabile. A distinguersi c’è Vibo che in città registra un calo nei costi di compravendita pari a 3 punti percentuali e in provincia invece segnala un notevole aumento, superiore ai 5 punti percentuali. Mercato in ripresa a Crotone che in città guadagna il 3,8% mentre in provincia perde l’1,4%. In quest’ultima i costi sono i più bassi di tutta la regione: qui per acquistare un immobile si spendono meno di 800 euro al metro quadrato. La più cara invece è la provincia di Vibo, dove si devono mettere a budget in media 1.450 euro/mq. Nel comparto delle locazioni il primo trimestre dell’anno fa registrare valori negativi. Uniche eccezioni: Cosenza e Reggio che in città guadagnano più di 4 punti percentuali e Vibo dove il costo medio per una casa in affitto è pari a 4,50 euro al mq grazie ad un aumento percentuale di 7,1 punti. Il trend è in discesa nella provincia di Cosenza -11 punti percentuali e in quella di Crotone (-9,7%). Non molto distante Catanzaro – 9,6 punti percentuali. A dover mettere mano al budget più alto per affittare casa in Calabria, sono gli abitanti della provincia di Crotone che spendono in media 10,20 euro al mq.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi