20 C
Crotone
Maggio,28,2024

BALLANDO CON IL CUORE: MARRELLI HEALTH DONA 12 MILA EURO AL REPARTO PEDIATRIA DELL’OSPEDALE DI CROTONE E AL GASLINI DI GENOVA

Crotone, 5 Maggio 2024 – Una serata di ballo con annessa raccolta fondi per dei piccoli guerrieri che, sicuramente non per scelta loro, si ritrovano a vivere LO una parte della loro vita nelle corsie di un ospedale. Questo lobiettivo dello spettacolo Ballando con il Cuoreche si è svolto a Crotone, presso lAuditorium Alkmeon in Località Passovecchio organizzato dal gruppo imprenditoriale Marrelli Health Sabato 4 maggio alle ore 17.
Tanti i crotonesi che hanno partecipato allo spettacolo di beneficenza, dove due gruppi di ballerini professionisti, SKS Art Dancing Academy di Genova e Alma Cubana di Crotone, hanno regalato uno spettacolo allinsegna della generosità e dellamore. 

Dodici mila euro i fondi raccolti, attraverso la vendita di biglietti per partecipare allevento, sono stati devoluti al reparto pediatrico dellOspedale San Giovanni di Dio di Crotone e allospedale pediatrico Gaslini di Genova.
A illustrare orgogliosa i risultati di questa iniziativa è stata lArchitetto Antonella Stasi Marrelli , presidente del Gruppo Marrelli che ha dichiarato: Abbiamo pensato a questa iniziativa in accordo con i professionisti del Gaslini con i quali collaboriamo ormai da un anno, per contribuire allacquisto di nuove tecnologie per i piccoli pazienti. Dietro ogni bimbo malato c’è una famiglia coinvolta che soffre e noi come privato siamo fermamente convinti che fare rete è indispensabile per poter garantire servizi migliori ai piccoli pazienti, facilitare la fase di guarigione con laiuto dei pediatri di libera scelta e sostenere una presa in carico del piccolo paziente dal momento della diagnosi, allintervento, anche se questo dovesse avvenire lontano da casa, alla convalescenza. Tutto questo grazie alla sinergia tra pubblico e privato.

La serata condotta dal giornalista nonché direttore di Esperia Tv, Salvatore Audia ha visto la partecipazione del primario del reparto di Pediatria dellospedale crotonese, la Dottoressa Stefania Zampogna e del Primario e Direttore della Scuola di Specializzazione Di Chirurgia Pediatrica del Gaslini di Genova, Girolamo Mattioli.

Non posso che ringraziare la Dottoressa Stasi per questa bellissima iniziativa che ci consentirà di usufruire di due nuovi macchinari per la cura dei nostri piccoli pazienti, ha dichiarato la dottoressa Zampogna, che da circa due anni dirige il reparto di pediatria del nosocomio crotonese da un podi tempo soffriamo una carenza di personale di non poco conto e questo purtroppo non ci consente di lavorare come vorremmo, ma siamo sicuri che questa sinergia pubblico-privato possa essere un ulteriore garanzia, che si aggiunge a ciò facciamo quotidianamente con tantissimi sforzi, per garantire i giusti percorsi di cura ai piccoli pazienti del territorio.
A prendere infine la parola è stato il Primario dellistituto Gaslini di Genova, il Professore Girolamo Mattioli che si è detto entusiasta per i risultati raggiunti dalla raccolta fondi e dopo aver ringraziato la Presidente Stasi ed il gruppo Marrelli ha ribadito quanto sia importante la collaborazione tra sanità pubblica e privata.
Questa raccolta fondi ha dichiarato infine Mattioli ci aiuterà sicuramente per lacquisto di nuove tecnologie per il nostro istituto che consentirà così diagnosi più allavanguardia per i piccoli pazienti, anche del territorio crotonese che finalmente oggi, grazie al Marrelli Hospital e alla cooperazione che si è creata con il nostro istituto ed i pediatri di Crotone, presieduti dal Dott. Barretta, possono usufruire delle nostre professionalità qui a Crotone senza dover intraprendere i cosiddetti viaggi della speranza.

La serata ha poi lasciato spazio alla danza dei professionisti ballerini che con la loro musica hanno coinvolto tutta la platea presente.

Notizie Oggi