15 C
Crotone
Febbraio,24,2024

Festival dello Sviluppo Sostenibile all’Università Magna Graecia

L’Università Magna Graecia di Catanzaro partecipa al Festival dello Sviluppo Sostenibile promosso dall’ASVIS, Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile, in programma da lunedì 22 a sabato 27 maggio a Catanzaro. La Manifestazione, patrocinata dalla Rete delle Università per lo Sviluppo Sostenibile, raccoglie una serie di iniziative multidisciplinari. Il Festival nasce dal lavoro di squadra tra il Gruppo Sostenibilità (composto dai docenti universitari Angela Caridà, Maria Colurcio, Agostino Gnasso, Marta Hribal, Manuela Oliverio e Francesco Rania) e la Commissione di Terza Missione di Ateneo (composta dai colleghi Concetta Irace, Marianna Mauro, Maura Ranieri e Elena Succurro). L’obiettivo degli eventi è creare valore con e per il territorio, generando impatti sostenibili nel lungo termine. Sostenibili…insieme si può si svolgerà in due blocchi modulari e sarà arricchito da momenti musicali e di convivialità volti a favorire lo scambio e la cooperazione tra i diversi attori partecipanti agli eventi. Si parte lunedì 22 maggio alle ore 9.30 nell’aula Falcone Borsellino di Germaneto. Con il secondo blocco l’Università scende in piazza per la sensibilizzazione alla prevenzione con l’evento “Prevenire Vuol Dire Curare” curato da Marianna Mauro. Sabato 27 maggio alle ore 17.00 Medici e Operatori Sanitari dell’UMG saranno in Piazza Prefettura per sensibilizzare i cittadini sull’importanza della prevenzione, per ridurre l’incidenza delle malattie e la mortalità e per offrire informazione sulle terapie di cura avanzate. Previste anche attività finalizzate a promuovere uno stile di vita sano, l’arma più valida per combattere le malattie croniche. Tutti possono ridurre in modo significativo il rischio di sviluppare queste malattie semplicemente adottando abitudini salutari.

Notizie Oggi