19.6 C
Crotone
Maggio,25,2024

Arrestato pensionato per tentato incendio boschivo

I Carabinieri della Stazione di Martirano Lombardo (CZ), durante un servizio finalizzato al contrasto del fenomeno degli incendi boschivi, hanno sorpreso un pensionato 67enne di San Mango d’Aquino (CZ) che, nella Contrada Destre del suddetto comune, aveva appena dato fuoco, mediante l’utilizzo di un accendino, ad alcune sterpaglie adiacenti ad un’area boschiva e ricadenti all’interno di una proprietà privata, con l’intento di provocare un vasto incendio che avrebbe senz’altro distrutto gran parte della macchia mediterranea della zona. L’uomo, già noto alle Forze dell’Ordine, è stato prontamente intercettato e bloccato sul posto dagli operanti verso i quali non ha opposto alcuna resistenza e denunciato in stato di arresto alla Procura della Repubblica presso il Tribunale di Lamezia Terme (CZ) per aver tentato di provocare un incendio boschivo, reato esplicitamente punito dal nostro Codice Penale. L’arresto dell’uomo e stato convalidato dal Giudice per le indagini preliminari presso il Tribunale di Lamezia Terme e, sussistendo gravi indizi di reità per il prefigurato delitto tentato di incendio boschivo (art. 423-bis c.p.), allo stesso è stata applicata la misura cautelare della custodia in carcere, con conseguente traduzione dell’indagato presso la Casa Circondariale di Catanzaro.

Notizie Oggi