24 C
Crotone
Aprile,12,2024

'Ndrangheta. Alfano: al momento no ispezione Comune Reggio Emilia

Al momento non ci sono le condizioni per ritenere necessario il ricorso all’accesso ispettivo al Comune di Reggio Emilia per fatti che rimandano anche alla ‘ndrangheta. Lo ha detto il ministro dell’Interno Angelino Alfano durante il question time alla Camera, rispondendo ad una interrogazione del M5S sull’insediamento o meno di una commissione di accesso nel comune emiliano. I rapporti tra l’imprenditore Macri’ – figura attorno alla quale ruotava l’interrogazione – e l’amministrazione di Reggio Emilia “sono riferiti ad appalti tra il 2003 e il 2012, periodo tuttavia nel quale non si era ancora configurata l’ipotesi accusatoria di continguita’ mafiosa nei riguardi dell’imprenditore. Alfano ha comunque assicurato che “laddove successivi accertamenti dovessero suggerire il ricorso a strumenti di carattere ispettivo sul comune reggiano verra’ senz’altro attivata la procedura prevista. Dura la replica degli interpellanti.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi