20 C
Crotone
Aprile,20,2024

Traghetto urta scogli a Villa San Giovanni, disagi per i passeggeri costretti a prendere altri traghetti, quasi due ore per raggiungere Messina

Incidente marittimo questa mattina nello Stretto di Messina, senza gravi conseguenze per i passeggeri.
Il traghetto “Telepass” della flotta di Caronte & Tourist, subito dopo la partenza avvenuta alle 8:40 ha urtato contro gli scogli artificiali che delimitano uno dei moli degli approdi di Villa San Giovanni, per cause ignote e ancora in corso di accertamento. L’urto ha provocato un rumore sordo che si è avvertito in tutto il traghetto, per fortuna non ci sono state conseguenze per i passeggeri che sono stati subito tranquillizzati dall’equipaggio.
Il traghetto dopo l’urto è ritornato nel punto di partenza. I passeggeri sono rimasti a bordo fino alle 09:55, poi hanno raggiunto Messina con altri traghetti verso le 11:40. Molti passeggeri hanno chiesto il rimborso del biglietto, in quanto a causa di questo disservizio non hanno potuto raggiungere in orario la destinazione prevista.
La Caronte & Tourist, con una nota ufficiale, ha spiegato che “questa mattina la N/T Telepass, in partenza alle 8.40 dal porto di Villa San Giovanni, ha riscontrato un problema al motore non appena lasciato l’ormeggio. La nave, nel rientrare, ha impattato lievemente con la massicciata del porticciolo di Villa San Giovanni, fatto che ha tuttavia causato danni irrilevanti e nessun rischio per persone e mezzi. L’equipaggio ha prontamente gestito la situazione, i passeggeri hanno dunque atteso i tempi tecnici di manovra e sono stati trasbordati su un’altra nave che li ha condotti regolarmente a Messina”.

Notizie Oggi