19 C
Crotone
Aprile,20,2024

Studente ferito a Vibo Valentia a colpi di pistola, un arrest

I carabinieri della Compagnia di Vibo Valentia, diretti dal capitano Diego Berlingieri, a conclusione di un’attivita’ di indagine conclusasi a notte inoltrata, hanno arrestato per tentato omicidio e porto abusivo d’arma da fuoco Salvatore Barbieri, 19 anni, di Pannaconi, frazione del comune di Cessaniti, nel Vibonese. Il ragazzo, gia’ noto alle forze dell’ordine, e’ accusato di aver esploso due colpi di pistola calibro 7,65 all’indirizzo di un coetaneo nello spiazzo del terminal-bus di Vibo Valentia nei pressi del Palazzetto dello Sport. Uno dei due proiettili ha colpito la vittima, uno studente, alla schiena andandosi a fermare a pochi millimetri dal midollo osseo. La vittima si trova ricoverata all’ospedale di Vibo Valentia, non versa in pericolo di vita ma i medici stanno valutando se intervenire chirurgicamente per estrarre il proiettile che solo per caso non ha provocato la morte del ragazzo. Alla base della sparatoria ci sarebbero futili motivi. I carabinieri sono riusciti a recuperare i due bossoli esplosi. Salvatore Barbieri e’ stato rinchiuso nel carcere di Vibo Valentia.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi