16 C
Crotone
Febbraio,24,2024

Regione: Occhiuto, grato a Dolce per lavoro fatto, presto nome nuovo assessore

“Ringrazio l’assessore alle Infrastrutture e ai Lavori pubblici, Mauro Dolce, per il prezioso lavoro portato avanti in questi impegnativi mesi che hanno indirizzato il mio mandato da presidente della Regione Calabria.
Lo ringrazio per l’impegno profuso e i risultati conseguiti, e per l’onestà intellettuale con la quale ha deciso, per diversi motivi, di fare un passo indietro.
Dolce mi ha comunicato qualche giorno fa questa sua intenzione, ed è rimasto, con grande senso di responsabilità, alla guida del Dipartimento fino ad oggi, dandomi il tempo necessario per individuare un profilo adeguato come assessore nella Giunta regionale: nome che comunicherò nelle prossime ore.
Ho chiesto a Mauro Dolce, che ha accettato questo mio invito, di continuare a collaborare con la Regione Calabria, per beneficiare del suo prezioso contributo in relazione a tanti progetti strategici che, anche grazie a lui, abbiamo avviato in questi mesi. Ci aiuterà, dunque, sui dossier relativi alla Strada Statale 106, all’Autostrada A2, all’elettrificazione della linea ferroviaria Jonica, all’Alta Velocità ferroviaria, al Ponte sullo Stretto.
Così avremo un nuovo assessore a Catanzaro e un esperto straordinario a Roma che ci consentiranno di far valere sempre più la voce della nostra Regione nei tavoli nazionali che contano.
Andiamo avanti con determinazione per costruire una Calabria più moderna, nella quale sviluppare infrastrutture e opere pubbliche adeguate ai bisogni dei cittadini e dei territori”.
Lo afferma in una nota Roberto Occhiuto, presidente della Regione Calabria.

Notizie Oggi