13 C
Crotone
Gennaio,18,2022

REGIONE, BIONDO CHIEDE UNA CABINA DI REGIA UNICA PER I FINANZIAMENTI

“La Calabria ha bisogno di una cabina di regia unica che sia in grado di mettere a sistema le cinque linee di finanziamento disponibili per la sua ripartenza. Questo è quello che abbiamo chiesto al Presidente Occhiuto ottenendo il suo impegno in questo senso durante il tavolo sul Piano di sviluppo e coesione, che è il contenitore dentro il quale sono stati convogliati i fondi europei e nazionali”. Lo afferma in una nota Santo Biondo, segretario generale della Uil Calabria. Il Piano è di 3 miliardi e 800 milioni di euro, 892 milioni già impegni e 430 milioni spesi. Per Biondo diventa necessario avere un unico momento di confronto, un unico strumento che renda strutturati ed operativi i tavoli di discussione. Il Piano va nella direzione auspicata dai sindacati. Adesso la sfida è riuscire a spendere tutte le risorse messe a disposizione e che sono ancora ferme o stanno per essere restituite all’Europa per l’incapacità della macchina burocratica regionale. Ecco perché accentrare in un’unica cabina di regia il confronto, il controllo e la gestione di questi fondi è di fondamentale importanza. “La Calabria – dice Biondo – non può più attendere, i calabresi non possono più accettare ritardi, errori o omissioni. E’ il momento di puntare su pochi e qualificanti progetti di sviluppo. Una sfida ostica, ma l’opportunità è importante e dipende tutto da quello che noi saremo in grado di fare come protagonisti della ripartenza della nostra regione”.

Notizie Oggi