11.8 C
Crotone
Aprile,24,2024

REGGIO CALABRIA, PER L'INCIDENTE MORTALE IN VIA PENTIMELE ARRIVANO GLI AVVISI DI GARANZIA

Otto le persone indagate dalla Procura della Repubblica di Reggio Calabria per l’incidente mortale avvenuto il 2 novembre scorso in via Pentimele, dove persero la vita Maria Teresa Mento e Domenico Spinella, di 43 e 51 anni, dopo aver perso il controllo del proprio scooter. La Procura reggina ha iscritto nel registro degli indagati Giuseppe Grimoli, i dirigenti Anas Luigi Ferro, Carlo Muscatelo, Giuseppe Ferrara e Luigi Mupo. E poi anche Maurizio Raso e Vincenzo Barillà. Ma non solo nell’elenco della Procura è iscritta anche la dirigente comunale Maria Luisa Spanò. A leggere i nomi sembra che il pubblico ministero titolare dell’inchiesta, Alessandro Moffa, vuole verificare a 360° tutte le possibili responsabilità, anche in seno alla macchina amministrativa del Comune di Reggio Calabria e non soltanto le posizioni dell’impresa aggiudicataria dell’appalto e dell’Anas. [Foto Strettoweb.com]

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi