24 C
Crotone
Aprile,12,2024

Raccolta fondi colleghi per famiglia capotreno morta in Calabria

Sulla piattaforma GoFundMe è in corso una gara di solidarietà per i familiari di Maria Pansini, la capotreno che ha perso la vita nell’incidente ferroviario di Thurio, in provincia di Cosenza, lo scorso 28 novembre.
A lanciare il fundraising è stato il personale viaggiante di Catanzaro Lido, che ha indicato come beneficiaria la figlia, Valeria.
“I colleghi – si legge – vogliono mostrare vicinanza alla famiglia lanciando questa raccolta fondi”.
In poche ore sono stati raccolti 4.400 euro, arrivati grazie a 230 donazioni.
Maria Pansini aveva 61 anni ed era originaria di Catanzaro.
Nell’incidente di martedì scorso ha perso la vita anche il conducente del camion con cui si è scontrato il treno, Said Hannaoui.
La raccolta fondi è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/gfm/37j3t9x4i0.
Domani, intanto, si svolgeranno i funerali di Maria Pansini e nell’occasione, come preannunciato nei giorni scorsi dal sindaco Nicola Fiorita, l’Amministrazione comunale ha proclamato il lutto cittadino.
L’ordinanza firmata dal sindaco dispone che le bandiere, civica, nazionale ed europea, vengano esposte a mezz’asta sugli edifici del Comune per tutta la giornata in segno di rispetto e cordoglio. Inoltre invita a osservare un minuto di silenzio nella giornata del lutto cittadino in ogni luogo di lavoro e nelle scuole di ogni ordine e grado. Tutti cittadini, le istituzioni pubbliche, le organizzazioni sociali, culturali, sportive e produttive e i titolari di attività private che fanno capo alla città di Catanzaro, sono altresì invitati a manifestare il proprio cordoglio nelle forme ritenute più opportune, quali la sospensione delle rispettive attività durante la cerimonia funebre.(ANSA)

Notizie Oggi