22.3 C
Crotone
Maggio,25,2024

Pazienti salvati grazie alla telemedicina in farmacia, nota del presidente regionale di Federfarma Defilippo

E’ accaduto in diversi paesi della provincia catanzarese, quest’estate. A comunicarlo è Vincenzo Defilippo, presidente di Federfarma provinciale e regionale e contitolare della farmacia Defilippo di Girifalco nella quale si è svolto uno degli episodi.
Oltre che a Girifalco, in questi mesi anche a Carlopoli nella farmacia Apollo, a Cerva nella farmacia Antonazzo, sono stati refertati episodi di infarti, mentre a Miglierina nella farmacia Luian è stato individuato un caso di fibrillazione atriale ed a Catanzaro, nella farmacia Battaglia, un episodio di aritmia ventricolare. “Questi episodi non sono i primi che accadono e questo è l’evidenza delle grandi potenzialità di questi servizi nelle farmacie”.
“Posso tranquillamente dire che l’ECG ha salvato la vita ai signori che sono entrati in farmacia – spiega Vincenzo Defilippo – e la possibilità di effettuarlo in farmacia in maniera tempestiva ha permesso di prendere in carico il paziente e attivare la procedura di emergenza, due di questi grazie al protocollo “Farmacia dei Servizi”. Questo è un ulteriore esempio di come questo tipo di servizio in farmacia può e deve essere sviluppato per il bene dei cittadini e per migliorare il sistema sanitario calabrese. Per questo motivo, Federfarma Calabria, a seguito della sottoscrizione del Protocollo della Regione Calabria con Federfarma Calabria, approvato con DCA n. 189 del 04/07/2023, ha attivato questo servizio nell’ambito del progetto “Farmacia dei servizi” già dal mese di luglio”.
“L’immediatezza è determinante e non sempre altre strutture riescono a fornirla. La farmacia offre lo stesso servizio in modo facile e veloce e la risposta è immediata, con lo specialista cardiologo che referta, collegato in tempo reale”, conclude Vincenzo Defilippo.

Notizie Oggi