23.4 C
Crotone
Giugno,15,2024

Pacco di droga spedito dalla Spagna all’Italia, un arresto

I finanzieri del Comando provinciale di Catanzaro hanno eseguito un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal gip su richiesta della Procura della Repubblica di Lamezia Terme nei confronti di un soggetto indiziato di essere dedito allo spaccio di sostanze stupefacenti.
Il provvedimento rappresenta l’epilogo di un’indagine condotta dal Gruppo della Guardia di finanza di Lamezia Terme tra ottobre 2022 e giugno del 2023 e avviata dopo una segnalazione alla Guardia di finanza, inviata dal Servicio de Vigilancia Aduanera spagnolo, che aveva informato di aver sequestrato, il 18 febbraio 2022, un pacco destinato in Italia, trovato dal personale di sicurezza di una ditta di trasporti di Coslada (Madrid), contenente tre chilogrammi di sostanze stupefacenti tra cocaina, hashish e ecstasy.
I riferimenti di mittente e destinatario, tuttavia, non consentivano di individuare immediatamente i soggetti interessati dalla spedizione, ma i finanzieri sono comunque riusciti ad individuare nell’arrestato il mittente e nel figlio il destinatario del pacco.
Dalle indagini, coordinate dal procuratore di Lamezia Terme Salvatore Curcio, sarebbe emerso che l’indagato si riforniva stabilmente di droga dalla Spagna e nel dicembre del 2022 le fiamme gialle, dopo aver monitorato un suo viaggio a Madrid, al suo rientro lo sorprendevano con oltre un chilogrammo di marijuana.
Nello stesso procedimento sono indagati altri due soggetti per il reato di spaccio e tre persone, acquirenti di stupefacenti, per favoreggiamento personale, in quanto, sentite dai finanzieri sui loro rapporti con il presunto spacciatore, si sono rifiutati di rispondere alle domande.
Nel corso delle attività investigative, tra la Spagna e l’Italia sono stati sequestrati complessivi 2,553 chili di marijuana, 71 grammi di cocaina, 16 grammi di hashish, e una trentina di grammi di pasticche di ecstasy.(ANSA)

Notizie Oggi