11.8 C
Crotone
Aprile,24,2024

Occupazione abusiva alloggi popolari, 52 denunciati in Calabria

I carabinieri hanno denunciato in stato di libertà a Polistena 52 persone con l’accusa di avere occupato abusivamente 29 alloggi popolari in un complesso nel centro del Reggino.
Gli accertamenti dei militari sono stati avviati dopo il ferimento, nel luglio del 2022, ad opera di un uomo armato di coltello, di due persone che erano ospitate nello stesso complesso in cui sono state accertate le occupazioni abusive che hanno portato alle 52 denunce di oggi.
Dopo aver arrestato il responsabile del duplice ferimento, un dipendente comunale assegnatario di un alloggio popolare ubicato nello stesso complesso oggetto dell’indagine che ha portato alle 52 denunce di oggi, i carabinieri hanno scoperto che chi ospitava le due vittime non aveva titolo all’assegnazione di una casa popolare.
Da qui la decisione degli investigatori di effettuare accertamenti su oltre 300 alloggi gestiti dal Comune di Polistena per conto dell’Aterp, l’ente che gestisce in Calabria l’edilizia residenziale pubblica.
Dall’indagine é emerso che ogni dieci alloggi controllati uno era occupato abusivamente.(ANSA)

Notizie Oggi