14.6 C
Crotone
Febbraio,25,2024

Napoli, finalmente è festa

Un enorme boato allo stadio Maradona è esploso al gol di Osimhen che ha dato il pareggio al Napoli a Udine. Lo stadio è impazzito di gioia, con la stessa esultanza di un grande gol a Napoli, per la rete di un pareggio che ha, finalmente, consegnato il terzo scudetto e fatto partire la festa tricolore. I 50.000 del Maradona hanno urlato facendo partire tanti bengala azzurri che hanno invaso l’aria dello stadio, rendendo anche poco visibili i maxischermi. È letteralmente esploso di gioia anche il largo Maradona dove centinaia di tifosi hanno assistito alla partita proiettata su un telo. Fuochi d’artificio, botti, fumogeni, Napoli in delirio, e non solo, in tutta itali e nel mondo, ovunque vive un napoletano è scoppiata la festa.
Dopo 33 anni lo scudetto ritorna sotto il Vesuvio. meritatamente vinto da una squadra che a anestetizzato il campionato già da gennaio.

Notizie Oggi