24 C
Crotone
Aprile,12,2024

Molestie e minacce a giovane donna, un arresto a Serra San Bruno

Aveva conosciuto una giovane donna in occasione di una cena e, da allora, ha cercato di contattarla molestandola e minacciandola attraverso l’invio di messaggi e insistenti telefonate per poi arrivare, perfino, a pedinarla.
E’ accaduto a Serra San Bruno dove i carabinieri, con il coordinamento della Procura di Vibo Valentia, hanno arrestato e posto ai domiciliari, in base alla procedura prevista dal codice rosso, un uomo di 55 anni.
Il cinquantacinquenne, secondo quanto emerso dagli accertamenti, avrebbe avanzato nei confronti della vittima richieste di denaro ventilando la possibilità di divulgare false circostanze di presunti rapporti sessuali, minacciando di svelare situazioni inesistenti ai genitori della donna e mettendo in atto tentativi ripetuti di toccarla nonostante le sue resistenze.
Inoltre, il presunto stalker avrebbe utilizzato espressioni intimidatorie, come “se non la finisci ti spiaccico la faccia contro il muro” aggiungendo così, secondo gli investigatori, ‘ulteriori livelli di ansia alla vittima, tali da costringerla a modificare le sue abitudini quotidiane’. Nei confronti dell’uomo è stato emesso anche un divieto di comunicare con qualsiasi mezzo, anche telefonico e telematico, con la parte offesa.(ANSA)

Notizie Oggi