24.6 C
Crotone
Giugno,13,2024

Migranti,in 89 sbarcano a Crotone, ci sono anche due neonati

Ci sono anche due neonati tra gli 89 migranti sbarcati a Crotone dopo essere stati soccorsi al largo dello Ionio calabrese dalla Guardia costiera a bordo di un mini yacht partito circa una settimana fa dalle coste turche.
Il primo a sbarcare in Italia è stato un bimbo di tre mesi.
Poi un altro di 8.
I piccoli e le loro famiglie erano a bordo del natante che si trovava a circa 15 miglia da Capo Rizzuto quando, nella tarda mattinata, sono stati intercettati dalla motovedetta Cp321 della Guardia Costiera di Crotone mentre affrontavano mare forza 3. I migranti sono stati quindi trasbordati e condotti in porto per le operazioni di sbarco.
Le condizioni di salute dei due piccoli, visitati dal personale medico del Servizio vulnerabilità dell’Azienda sanitaria provinciale di Crotone, sono risultate buone. Hanno invece dovuto ricorrere alle cure mediche due donne (tra cui la mamma del neonato più piccolo) che, per lo stress del viaggio, appena hanno messo piede a terra sono svenute. Per loro non c’è stato, però bisogno di ricovero in ospedale.
Le operazioni si sbarco sono state coordinate dalla Prefettura di Crotone ed eseguite dal personale dell’Ufficio immigrazione e del Gabinetto provinciale della polizia scientifica della Questura. Tra gli 89 sbarcati, provenienti da Afghanistan Iran, Iraq, Siria ed Egitto, ci sono 14 donne e 18 minori tutti accompagnati. La Croce rossa Italiana ha provveduto all’accoglienza sul porto, i migranti subito dopo sono stati trasferiti al Cara di Isola Capo Rizzuto.

Notizie Oggi