18.4 C
Crotone
Maggio,25,2024

Migranti soccorsi da mercantile liberiano, sbarcati a Crotone

Settantotto migranti sono stati soccorsi al largo della Calabria da un mercantile battente bandiera liberiana e condotti nel porto di Crotone.
L’operazione di soccorso è scattata nella serata di giovedì ed è stato reso molto complesso dalle condizioni meteo marine.
Le 78 persone, gran parte delle quali provenienti dall’Afghanistan, erano a bordo di una barca a vela che stava navigando con difficoltà per il mare agitato a circa 56 miglia da Roccella Ionica.
In loro soccorso è andato il mercantile Cs Cihan – nave battente bandiera liberiana che si trovava in zona – il cui equipaggio, nonostante le difficili condizioni del mare, è riuscito a trasbordare tutti gli occupanti della barca a vela. Il mercantile, partito da Livorno e diretto a Smirne in Turchia, è stato fatto dirigere dalle autorità italiane verso Crotone dove, in rada ed in condizioni di sicurezza, è avvenuto un nuovo trasbordo sulla motovedetta della Guardia costiera Cp305 che ha poi condotto le persone a terra.
Al porto di Crotone i migranti sono sbarcati poco dopo le 8 del mattino. Del gruppo fanno parte 25 uomini, 20 donne e 22 minori afgani; 7 uomini e una donna iraniani e tre uomini iracheni.
Le operazioni di sbarco sono state coordinate dalla Prefettura di Crotone con la supervisione dell’Ufficio immigrazione della Questura. I sanitari dell”Ufficio vulnerabilità dell’Asp di Crotone non hanno riscontrato particolari problemi di salute e le 78 persone sono state trasferite dalla Croce rossa italiana al centro di accoglienza di Isola Capo Rizzuto dove proseguiranno le attività di identificazione.(ANSA)

Notizie Oggi