25.7 C
Crotone
Giugno,16,2024

L’associazione Slow Food pubblica la guida alle Osterie d’Italia 2023, tra le 270 Chiocciole dieci sono in Calabria

L’associazione Slow Food, dopo aver lanciato la classifica Slow Wine dedicata alle eccellenze in ambito enologico, ha pubblicato la guida Osterie d’Italia 2023, assegnando 270 Chiocciole, molte le new entry, figlie del new deal gastronomico.

Tra trattorie, osterie, agriturismi e ristoranti scelti in tutta Italia per il giusto mix tra accoglienza, cucina territoriale, selezione delle materie prime e prezzo, ci sono anche dieci realtà calabresi.

Si riconferma, in provincia di Cosenza, l’agriturismo La Tana del Ghiro, a Sano Sosti.

In provincia di Catanzaro ritroviamo l’agriturismo Calabrialcubo a Nocera Terinese, il ristorante Il Vecchio Castagno a Serrastretta, la locanda Pecora Nera ad Albi.

La new entry in questa provincia è l’agriturismo Le Muraglie a Conflenti.

In provincia di Crotone si riconferma l’azienda agrituristica La Taverna dei Briganti a Cotronei.

Nella provincia Reggina si riconfermano il ristorante Il Tipico Calabrese a Cardeto, il ristorante Il Ritrovo dei Picari a Grotteria e, a Martone, La Collinetta.

La new entry della provincia reggina è la trattoria U Ricriju di Siderno

Notizie Oggi