13 C
Crotone
Gennaio,18,2022

GRANDE SUCCESSO PER IL BARBIERE DI SIVIGLIA AL POLITEAMA DI CATANZARO

Grande consenso di pubblico per Il Barbiere di Siviglia di Gioacchino Rossini al Teatro Politeama di Catanzaro. Un progetto artistico-didattico proposto del soprano crotonese Teresa Cardace, docente di Canto lirico e Capo Dipartimento di Canto e Teatro Musicale del Conservatorio di Musica “P. I. Tchaikovski” di Catanzaro-Nocera Terinese (Cz). Un progetto curato dalaa Cardace e dai docenti del Dipartimento, con il preciso scopo di creare opportunità di crescita artistica e di valorizzazione degli allievi che frequentano i corsi di canto lirico attraverso un percorso laboratoriale mirato, che ha consentito ai giovani artisti di realizzare un’efficace “praticantato”, fondamentale per l’avvio ad una futura carriera teatrale. L’opera, ambientata in un bar Anni ’60 con abiti in stile “vintage”, con la regìa di Francesco Villella, è stata proposta, per l’occasione, in una veste essenziale quanto efficace, con una selezione di arie, recitativi, duetti e concertati preceduti o seguiti da una affascinante voce narrante. Lo spettacolo, rientrava nel cartellone per i festeggiamenti del ventennale della fondazione del Conservatorio Tchaikovski ed ha visto la partecipazione di alcuni tra i migliori allievi delle classi di canto affiancati da professionisti del panorama lirico internazionale come il noto baritono Enrico Marrucci il quale, per l’occasione, ha ricoperto il ruolo di Figaro ed il giovane talentuoso basso Ranyi Jiang nelle vesti di Don Bartolo. Il resto del cast era formato dai promettenti allievi del Conservatorio Tchaikovski, rispettivamente il tenore Emanuele Campilongo (Conte d’Almaviva) e il mezzosoprano Angelica Roppo Valente (Rosina) allievi del soprano Cardace; i soprani Maria Mellace (Berta) e Miriana Screnci (voce narrante) allieve, insieme a Samantha Pisani (direttore di palcoscenico) del maestro Maria Laura Martorana, docente di Canto e preparatrice vocale dei cantanti. Ad arricchire il cast vocale erano presenti gli alunni del Liceo Musicale T. Campanella di Lamezia Terme, coadiuvati dalla docente Giovanna Massara. La concertazione musicale è stata riadattata dal Maestro Amedeo Lobello, pianista e docente di Pratica dell’accompagnamento pianistico, mantenendo quasi interamente la partitura orchestrale, affidata a tre strumenti a tastiera e affiancato dagli allievi delle classi di pianoforte principale del Conservatorio, i pianisti Maria Scalzo e Daniele Di Maria. Applausi a scena aperta per l’ottima performance dei cantanti e di tutti gli artisti. La Cardace, a nome del Dipartimento di Canto e Teatro Musicale ha espresso soddisfazione per la perfomance, dando appuntamento ai prossimi spettacoli de Il Barbiere di Siviglia nella prossima primavera.

Notizie Oggi