12.9 C
Crotone
Aprile,20,2024

Giovane ferito a Diamante, fermate due persone

Due giovani, già indagati, sono stati fermati dai Carabinieri della compagnia di Scalea per il ferimento di un 33enne avvenuto a Diamante. Contro la vittima fu sparato un colpo di pistola alla gola in seguito ad una lite avvenuta in un locale notturno del centro tirrenico. I destinatari dei provvedimenti sono un ragazzo di 23 anni di Cosenza ed un ventunenne originario di Belvedere Marittimo. I fatti risalgono al 25 ottobre scorso, quando ai Carabinieri fu segnalata la presenza di un ferito all’interno del locale. A sparare sarebbe stato uno dei due fermati, poi fuggito a bordo di un’auto con il complice. I due fermati sono stati rinchiusi nelle carceri di Cosenza e Paola. Entrambi sono accusati di tentato omicidio. I due Alberto Novello e Mattia De Rose erano gia’ indiziati per il delitto e si erano presentati ai Carabinieri di Cosenza pochi giorni dopo il fatto, ma la magistratura non aveva ritenuto sufficienti le prove a carico. Da qui gli ulteriori approfondimenti che hanno determinato l’arresto.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi