24 C
Crotone
Aprile,12,2024

Due discariche abusive sequestrate a Gioia Tauro

I Carabinieri della Stazione di Gioia Tauro, in collaborazione con il personale del Nucleo Forestale Carabinieri di Cittanova, hanno messo sotto sequestro due aree comunali che erano state trasformate in discariche abusive e pericolose per l’ambiente.
Entrambe le Aree ricadono nel comune di Gioia Tauro.
Il primo sito era una discarica non autorizzata con rifiuti pericolosi, tra cui lastre di amianto, scarti di meccanica e di autocarrozzeria, rifiuti derivanti dalla lavorazione del legno e pneumatici di varie dimensioni. La seconda area, conteneva una varietà di rifiuti, comprese lastre danneggiate di amianto e detriti provenienti da attività di demolizione edilizia. In entrambi i casi, sono stati anche rinvenuti oggetti ingombranti abbandonati illegalmente sul suolo pubblico.
L’autorità competente sta attualmente indagando sulla possibile presenza di combustibili o oli esausti che potrebbero aver inquinato i terreni circostanti. Il sequestro delle aree è stato un provvedimento essenziale per garantire la sicurezza della cittadinanza e la salvaguardia dell’ambiente locale. Il Sindaco del Comune di Gioia è stato nominato custode dell’area in attesa delle indagini e delle decisioni delle autorità competenti.

Notizie Oggi