17.8 C
Crotone
Maggio,22,2024

Demolisce bagno per disabili per ampliare bancone, locale chiuso

Demolisce il bagno destinato alle persone diversamente abili per ampliare il bancone per la vendita di bevande.
Una decisione che al titolare di un bar del centro di Vibo Valentia, è costata 5.000 euro di multa e la chiusura del locale dal momento che gli è stata revocata la Scia.
Ad agire sono stati gli agenti della Polizia municipale guidati dal comandante Michele Bruzzese che, nel corso di un’attività di controllo per il contrasto all’abusivismo commerciale, hanno constatato che il locale non rispettava la planimetria depositata al Suap con l’effettivo stato dei luoghi.
Infatti, le verifiche hanno accertato che il titolare aveva demolito abusivamente il bagno destinato ai disabili ampliando così l’area del bancone destinato alla vendita di alimenti e bevande.
Da qui la sanzione per non aver rispettato i requisiti igienico-sanitari previsti e, a seguito delle irregolarità accertate, anche l’ordinanza di chiusura del locale e la contestuale revoca della Scia.(ANSA)

Notizie Oggi