15.1 C
Crotone
Febbraio,25,2024

Crotone, sbarco di 200 migranti, arrestato egiziano per reingresso irregolare in Italia

Un extracomunitario di origine egiziana di 21 anni, sbarcato presso il porto di Crotone lo scorso 2 dicembre dalla nave “Humanity 1” della ONG tedesca, unitamente ad altri 199 migranti di varie nazionalità, imbarcazione sottoposta subito dopo a fermo amministrativo da parte di personale della Questura, Capitaneria di Porto e Guardia di Finanza di Crotone – è stato arrestato dalla Squadra Mobile, per reingresso irregolare nel territorio nazionale.
Le attività di rilevamento delle impronte digitali, e la conseguente comparazione con le precedenti acquisizioni dattiloscopiche presenti nella Banca Dati, procedura cui vengono sottoposti, a cura della Polizia Scientifica, tutti gli extracomunitari che giungono sul territorio, hanno consentito di accertare che il predetto, nel luglio di quest’anno, era stato colpito da provvedimento di respingimento emesso dal Questore di Siracusa, e quindi rimpatriato.
Alla luce delle risultanze degli accertamenti, atteso che il cittadino extracomunitario ha fatto rientro sul territorio nazionale prima del previsto termine di 3 anni, come emerso dalle attività dell’Ufficio Immigrazione, è stato tratto in arresto, ed associato preso la locale Casa Circondariale, a disposizione della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Crotone.

Notizie Oggi