CONSIGLIO REGIONALE, PASSA LA MANOVRA LA SANITÀ ASSORBE IL 67 percento