11.8 C
Crotone
Aprile,24,2024

Ciclone Poppea: maltempo con venti da uragano sull’Italia

Uno dei cicloni più intensi degli ultimi decenni colpirà l’Italia per tutta la giornata di oggi. Il ciclone Poppea non risparmierà alcuna zona italiana portando ogni fenomeno possibile: nubifragi, tanta neve sulle Alpi, venti da uragano, mareggiate e tornado

Allerta generale in tutta Italia,  nelle prossime ore continueranno i nubifragi sulle coste tirreniche, i venti di di tempesta sulle coste occidentali e sull’Alto Adriatico.

Nel corso della mattinata poi i venti ruoteranno gradualmente dai quadranti settentrionali con onde alte fino ad 8 metri al largo di Alghero e fino a 6-7 metri tra Basso Lazio, Campania e Calabria; anche la Sicilia occidentale vedrà queste onde mostruose e il rischio è elevato, oltre che in mare aperto, anche lungo le coste dove le mareggiate saranno furiose. Le piogge più intense intanto continueranno a colpire sempre le stesse aree raggiunte negli ultimi giorni: tra Lazio, Campania e Calabria si attendono massimi di 150 mm.

Le zone maggiormente colpite saranno invece il Nord-Est, la Romagna e le Marche, Lazio, Campania, Calabria e Sicilia, poi dal pomeriggio il maltempo si sposterà sempre più verso Sud interessando anche Abruzzo, Molise e Puglia e lasciando lentamente le regioni settentrionali e la Toscana.

Notizie Oggi