11.8 C
Crotone
Aprile,24,2024

Calabria: Conclusa positivamente la visita degli europedutati

Si e’ conclusa la visita in Calabria degli eurodeputati della commissione per il Controllo dei Bilanci del Parlamento europeo. “Con la serie di incontri che abbiamo avuto in Calabria – ha detto la presidente della delegazione, l’europarlamentare della Repubblica Ceca Martina Dlabajova (ALDE) – siamo riusciti ad ascoltare tutti gli attori coinvolti nella gestione del Fondo Sociale Europeo e dello Schema Garanzia Giovani sia a livello locale che regionale e nazionale. Abbiamo percepito chiaramente – ha aggiunto – che si e’ imboccata la strada giusta verso un migliore e piu’ corretto utilizzo dei fondi europei da parte della Calabria, ma c’e’ bisogno di un’accelerazione perche’ dati come quelli della disoccupazione giovanile al 57,9% o dei circa duecentomila disoccupati e 130000 Neet (persone che ne’ lavorano ne’ studiano) in regione fanno accapponare la pelle. Lo Schema Garanzia Giovani, partito con un anno di ritardo in Calabria e che ha finora portato a 7500 tirocini e 1970 assunzioni stabili, e’ solo una goccia nel mare di quello che bisogna fare per lottare contro la piaga della disoccupazione giovanile, pero’ e’ una goccia molto importante ed e’ fondamentale che funzioni meglio di quanto lo faccia oggi. Incontri come quelli che abbiamo avuto in questi due giorni ci aiutano a focalizzare meglio il nostro lavoro sul come fare in modo che i fondi europei raggiungano le persone che piu’ ne hanno bisogno, soprattutto in una regione come la Calabria dove combattere la disoccupazione va di pari passo a togliere i giovani dalle grinfie della criminalita’ organizzata. Siamo consci dei problemi che ancora restano, primi fra tutti i ritardi nei pagamenti per i ragazzi che partecipano allo Schema Garanzia Giovani e le lungaggini di tipo amministrativo/burocratiche, e su questi problemi ci riserviamo di presentare un rapporto piu’ dettagliato non appena potremo esaminare la documentazione completa che ci verra’ sottoposta. E’ forse utopico pensare che il mercato del lavoro della regione Calabria possa assorbire immediatamente tutti quelli che fanno un tirocinio formativo e trasformare tutti gli stage in contratti stabili, ma la realta’ e’ che quelli a cui vengono date queste opportunita’ hanno il 30% di chance in piu’ di trovare un impiego stabile in futuro rispetto a chi non partecipa.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi