20 C
Crotone
Maggio,28,2024

Caccuri (KR): una persona deferita in stato di libertà per abbandono di rifiuti

I Carabinieri della Stazione di Caccuri, al termine di rapida attività di indagine, hanno deferito in stato di libertà un cittadino 60enne di origine marocchine, resosi responsabile di abbandono di rifiuti, violando le norme del Testo Unico Ambientale.
L’attività nasce da una denuncia sporta proprio presso il Comando Stazione Carabinieri di Caccuri da parte di un cittadino, il quale riferiva di aver visto il soggetto intento a scaricare alcuni rifiuti, tra i quali mobili rotti, pneumatici, materiale in plastica e spazzatura varia, sul ciglio di una strada interpoderale che collega la SP62 alla SP26. Il denunciante, riferiva ai militari di aver visto anche il furgone in uso all’uomo ricordandosi però solo alcuni numeri della targa. I militari, grazie alla profonda conoscenza del territorio nonché alla descrizione del mezzo fornita dal denunciante sono risaliti al proprietario del veicolo il quale, una volta identificato, ha ammesso di aver scaricato i rifiuti in quella strada.
L’Arma dei Carabinieri continua senza sosta con l’opera di sensibilizzazione sul delicato tema ambientale, tramite servizi preventivi e repressivi mirati al contrasto di ogni forma di illegalità a tutela della salute e alla salvaguardia del patrimonio naturalistico.

Notizie Oggi