17.9 C
Crotone
Aprile,17,2024

Cacciavano illegalmente nel Parco d’Aspromonte, denunciati

I carabinieri di Mammola del Nucleo Parco nazionale d’Aspromonte hanno denunciato due soggetti, un 63enne pensionato originario di Portigliola ed un 22enne, biologo, originario di Locri, sorpresi in località “Abeto”, con un esemplare di beccaccia all’interno del carniere di uno dei due.
A destare i sospetti dei militari è stata la presenza, in un’autovettura parcheggiata nelle vicinanze, di due foderi per fucili.
Circostanza che ha indotto i militari ad un controllo che ha portato all’individuazione dei due che avevano al seguito due cani di razza setter inglese, con l’intento di esercitare attività venatoria all’interno del perimetro del Parco.
I carabinieri, oltre a denunciare i cacciatori, hanno anche sequestrato due due fucili, calibro 12 e calibro 20, ed un numero considerevole di cartucce.(ANSA)

Notizie Oggi