Al porto di Reggio Calabria 112 migranti soccorsi in mare

0
123

È attraccata a Reggio Calabria la nave “Aita Mari” della Ong Salvamento Maritimo Humanitario con a bordo 112 migranti soccorsi in mare in due eventi Sar avvenuti in precedenza nelle acque maltesi.
I profughi tratti in salvo dalla organizzazione umanitaria spagnola provengono da vari Paesi, tra i quali l’Egitto, la Siria e il Pakistan e sono in discrete condizioni di salute.
Dopo lo sbarco sono stati accompagnati nel centro di prima accoglienza allestito a Gallico, nella periferia nord di Reggio Calabria.
Le operazioni di prima accoglienza con il controllo sanitario sono state coordinate dalla Prefettura reggina.
Dopo il riconoscimento, che sarà eseguito dalla Polizia di Stato, i migranti saranno trasferiti in diverse regioni del Paese seguendo il riparto previsto dal Ministero dell’Interno.(ANSA)

Articolo precedenteDramma al Maradona: trovato cadavere dopo Napoli-Milan
Articolo successivoInvestita da un auto finisce in un burrone, muore anziana donna a Zagarise