22 C
Crotone
Settembre,26,2022

RIFIUTI, SEQUESTRATA AREA STOCCAGGIO ABUSIVA A VILLAPIANA

Un’area di stoccaggio per rifiuti non autorizzata è stata sequestrata dai carabinieri a Villapiana. All’interno di un capannone abbandonato in contrada varco dell’Antenna, a seguito ella segnalazione di un funzionario comunale, sono stati trovate 120 balle di scarti per un totale di 1.800 quintali di materiale. Nell’ambito della sorveglianza e dei controlli disposti sul sito allo scopo di intercettare i responsabili del trasporto illecito e dell’abbandono di rifiuti, i militari e gli agenti della Polizia municipale hanno fermato un autocarro contenente 300 quintali di scarti da rifiuto indifferenziato che due persone, autisti del mezzo pesante, si accingevano a scaricare nel piazzale antistante il capannone. I due sono stati identificati e denunciati. Nei prossimi giorni si procederà alla caratterizzazione dei rifiuti e alla classificazione della tipologia degli scarti abbandonati illecitamente. Il sindaco di Villapiana Paolo Montalti ha anticipato che il Comune di Villapiana si costituirà parte civile nel procedimento che verrà instaurato a carico dei responsabili.

Notizie Oggi