15 C
Crotone
Dicembre,8,2022

Rende, per l’ex assessore Munno la difesa chiede la revoca dei domiciliari

Si e’ svolta davanti al Tribunale della Liberta’ di Catanzaro l’udienza a carico dell’ex assessore del Comune di Rende, Pino Munno, indagato in un’inchiesta della Procura di Cosenza che, la scorsa settimana, ha coinvolto l’amministrazione comunale di Rende. Il difensore di Munno, l’avvocato Sabrina Rondinelli, ha depositato alcuni documenti anche contabili che dimostrerebbero l’assoluta estraneita’ ai fatti contestati. Al termine dell’udienza, l’avvocato Sabrina Rondinelli ha chiesto ai giudici la revoca degli arresti domiciliari. I giudici potrebbero decidere gia’ domani se accogliere la richiesta della difesa. Nella stessa inchiesta e’ indagato anche il sindaco di Rende, Marcello Manna. Nei prossimi giorni, sara’ discussa la sua posizione davanti al Tribunale della Liberta’ di Catanzaro. (AGI)

Notizie Oggi