24.1 C
Crotone
Maggio,18,2022

OCCHIUTO: DCA PER 201 ASSUNZIONI A TEMPO INDERMINATO ALL’ANNUNZIATA DI COSENZA

“Finalmente si torna ad assumere: all’ospedale ‘Annunziata’ di Cosenza avremo presto 201 nuovi operatori sanitari pronti ad infoltire un organico per troppi anni carente e insufficiente per rispondere alle crescenti esigente della collettività. Con questo provvedimento entriamo in una nuova epoca della sanità in Calabria. Finisce un’era fatta di tagli indiscriminati, di cronica mancanza di personale, e ci avviamo a dare chiarezza e certezza all’assistenza sanitaria, non solo per quanto riguarda i malati da Covid. Attraverso questo decreto, il secondo da quando mi sono insediato nella veste di Commissario ad Acta per la sanità, contiamo di avviare un rilancio serio del comparto, innestando nuove professionalità, e valorizzando quelle già esistenti, in modo tale da garantire le giuste tutele ai calabresi riguardo al diritto alla salute. Un esempio virtuoso di come la burocrazia, se stimolata e indirizzata in modo deciso, possa rendersi positivamente protagonista di passaggi chiave anche in una Regione complicata come la Calabria. Il Dca adottato per l‘Annunziata’ di Cosenza verrà, questa la mia intenzione, replicato anche per altri presidi ospedalieri, in modo tale da procedere con nuove assunzioni nel settore sanitario in quei territori e per quelle comunità da troppi anni in sofferenza”. Lo afferma in una nota il presidente della Regione Calabria, Roberto Occhiuto, che annuncia la pubblicazione di un nuovo Dca commissariale con cui si dà il via libera a 201 nuove assunzioni a tempo indeterminato tra infermieri, amministrativi e operatori socio sanitari per l’ospedale “Annunziata” di Cosenza.

Notizie Oggi