27.7 C
Crotone
Luglio,3,2022

MIGRANTI, LEGA CONTRARIA AGLI SBARCHI INCONTROLLATI: IL MINISTRO SI DIMETTA

“Decine di sbarchi di migranti sono avvenute negli ultimi tempi sulle coste della Calabria e hanno, ancora una volta, messo in crisi le poche strutture di accoglienza che si reggono in piedi, nella maggior parte dei casi, con il lavoro e l’assistenza dei volontari. Da oltre un decennio questa regione è diventata uno dei punti di approdo dei migranti provenienti dai paesi del mediterraneo, ma nessun piano ordinario o straordinario è stato mai assunto, con adeguatezza e competenza, dalle Autorità preposte, come il Ministero degli Interni e la Prefettura”. Lo afferma, in una nota, il commissario regionale della Lega Giacomo Francesco Saccomanno. “Una totale assenza di programmazione – prosegue Saccomanno – che lascia esterrefatti e che dimostra di come ci sia tanta improvvisazione e poca competenza. Forse è venuto il momento di chiedere a gran voce le dimissioni dell’attuale Ministro degli Interni che non è riuscito né a costruire un percorso sostenibile e né a limitare gli sbarchi”.

Notizie Oggi