27.7 C
Crotone
Luglio,3,2022

MIGRANTI, DELEGAZIONE LEGA IN VISITA A SAN FERDINANDO: BOMBA UMANA

“Una situazione, veramente, drammatica e disumana”. E’ questo – come riporta un comunicato della Lega Calabria – il commento espresso dalla una delegazione del partito comporta dal senatore Tony Chike Iwobi e da Souad Sbai, del dipartimento nazionale dell’integrazione della Lega, che è stata in vista alla tendopoli di San Ferdinando, in Calabria, presenti, tra gli altri, il senatore Fausto De Angelis, l’assessore calabrese Tilde Minasi e il Commissario regionale del partito Giacomo Francesco Saccomanno. “Persone totalmente abbandonate – è detto ancora nel comunicato – e che chiedevano aiuto e sostegno. Una bomba umana che oramai viene quasi ignorata dal oltre un decennio e che nemmeno la rivolta del 2010 è riuscita a modificare. Anzi, la situazione è fortemente peggiorata. Non è questo, sicuramente, il modo per accogliere i migranti e non è questo, veramente, il modo per far vivere degli esseri umani”. “Il senatore Iwobi e la dirigente Sbai sono rimasti allibiti – riporta ancora il comunicato – da quanto constatato direttamente e dalle sofferenze di tante persone che sono sbarcate, dopo sacrifici e, forse, anche torture, nel nostro paese per essere considerati peggio degli animali. Una visione che li ha impressionati e turbati moltissimo e che non potrà più rimanere nel chiuso di una realtà allucinante e che non è, sicuramente, indice di un paese civile come l’Italia”.

Notizie Oggi