24.1 C
Crotone
Maggio,18,2022

DISAGI IN SILA PER LA NEVE E IL GHIACCIO

Nella mattinata di oggi sulle strade più interne della Sila cosentina si sono registrati disagi alla circolazione a causa di mezzi pesanti in transito sul fondo innevato derivato dalle nevicate delle ultime ore, in particolare su alcune strade provinciali e comunali in quota, dove i mezzi spazzaneve e spargisale sono intervenuti sin da subito consentendo la circolazione, che in alcuni tratti è consentita con catene montate o pneumatici invernali. Un autotreno con rimorchio ha causato rallentamenti sulla Sp256 non distante da Monte Scuro, in agro di Celico, dove sono intervenuti la Polizia Provinciale del distaccamento di San Giovanni in Fiore e i mezzi della provincia per ripristinare la circolazione stradale. Sul posto anche carabinieri e un’ambulanza per prestare soccorso al conducente del mezzo che aveva accusato un malore ma fortunatamente solo derivato dallo spavento di rimanere isolato in una zona interna distante dall’abitato e fortemente innevata dove sono caduti oltre 25 cm di neve fresca nelle ultime ore. I poliziotti della Polizia Provinciale, al termine delle operazioni di soccorso, hanno anche sanzionato il conducente poiché sprovvisto di mezzi antisdrucciolevoli o pneumatici invernali come previsto da apposita segnaletica su tutte le principali strade della Sila dal 15 novembre al 15 aprile. “Si raccomanda il rispetto delle norme del codice della strada soprattutto nel periodo invernale a causa della neve e del ghiaccio”.

Notizie Oggi