23.3 C
Crotone
Giugno,17,2021

COSENZA TI RESTA SOLO L’ARITMETICA

Finisce con l’ennesima sonora sconfitta per il Cosenza al Marulla contro il Monza (0-3). Per i rossoblu ancora un lume di speranza nell’ultima sfida per la regular season con il Pordenone, con un solo risultato che gli garantirebbe la disputa dei play out con i neroverdi. Tutti nel secondo tempo e con i cambi di Brocchi che hanno fatto la differenza. L’ingresso di Balotelli, Diaw e D’Errico che ha cambiato le sorti del match. Super Mario Balotelli ha portato in vantaggio i brianzoli, D’errico il raddoppio e Diaw ha chiuso il match. CRONACA – Occhiuzzi scegli il 3-5-2: Falcone tra i pali, Antzoulas, Ingrosso e legittimo in difesa; a centrocampo Gerbo, Kone, Sciaudone, Crecco e Vera, in avanti Gliozzi e Carretta. Anche opta per lo stesso modulo: Bellusci, Paletta e Pirola davanti a Di Gregorio, a centrocampo Carlos Augusto, Colpani, Barberis, Frattesi e Sampirisi con il duo d’attacco formato da Mota Carvalho e Gytkjaer. Prima occasione di marca brianzola al 5′. Mota Carvalho per Sampirisi, che si accentra e tira in porta, ma Falcone è attento e respinge. Al 13′ è Barberis a provarci su calcio da fermo, ma Falcone respinge. Al 17′ ripartenza pastiacciata con Sciaudone che spreca una buona occasione. Al 23′ Colpani dal limite, l’estremo difensore calabrese devia in angolo. Al 29′ è Carretta, che prima cerca Gliozzi in area, e poi cerca la conclusione a giro, che sfiora il montante. Ad inizio ripresa occasione importante con Sciaudone, ben servito da Carretta, ma il suo tiro risulta facile per Di Gregorio. All’8′ brutta palla per rossoblu, ma Gytkjaer che carca la conclusione che esce al lato. Due minuti più tardi è Carretta a saltare Paletta e a tirare in porta, ma Di Gregorio ha salvato i suoi. Ancora Caretta all’11’, ma il suo tiro viene deviato in angolo. Al 12′ primo cambio tra i rossoblu: Corsi prende il posto di Gerbo. Brocchi effettua un triplo cambio al 18′: Balotelli per Mato Carvalho, Diaw per Gytkjaer e D’Errico per Colpani. Monza pericoloso al 23′ con Fratessi di testa. Poi ancora un cambio per il Monza con D’Alessandro al posto di Paletta. Cosenza che non sfrutta un corner, con Gliozzi che manda fuori di testa. Al 28′ il Monza passa in vantaggio: combinazione D’Errico-Frattesi-D’Errico, che serve Balotelli che porta in vantaggio i suoi (0-1). Occhiuzzi tenta di cambiare l’inerzia con un doppio cambio, Tremolada e Trotta per Vera e Gliozzi. Il Cosenza cerca il pari con Trotta, ma Di Gregorio para senza problemi. Monza cinico che chiude il match con D’Errico, dopo l’ennesimo svarione difensivo dei rossoblu (0-2). L’undici di Occhiuzzi ha l’occasione per riaprire il match all’85’ ma Trotta davanti a Di Gregorio non riesce a trovare la rete. Al 86′ Diaw lanciato a tu per tu cala il tris (0-3). Finisce con la vittoria dei brianzoli ancora in lizza per la promozione diretta, per il Cosenza ancora una sconfitta e la consapevolezza di dover giocare tutto con il prodenone negli ultimi 90′ della stagione.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi