24.1 C
Crotone
Maggio,18,2022

AL GRANILLO PASSA IL BRESCIA. ANCORA UN TONFO PER LA REGGINA

Tonfo Reggina, il Brescia passa al “Granillo” (0-2). Gli amaranto di Toscano cadono ancora  tra le mura amiche ed iniziano malissimo il nuovo anno con una prova incolore in una gara già segnata al termine del primo tempo. La squadra di Inzaghi conquista la quinta vittoria esterna di fila e bracca ora la capolista Pisa (1-3 con il Frosinone), distante solo un punto. CRONACA – Primo squillo di marca ospite al 10′ con una bella girata di Bisoli, con Micai pronto a deviare in corner. Ancora Brescia cinque minuti più tardi con Jagiello pronto alla deviazione sotto misura, ancora Micai lesto di piede a sventare il pericolo. Sessanta secondo dopo gli amaranto capitolano. Aye, servito da Van de Looi, salta due difensori e batte Micai (0-1). Intorno alla mezzora si vede per la prima volta la Reggina con una conclusione di Galabinov che sfiora il palo. Padroni di casa che pero subiscono il raddoppio due minuti più. Aye in giornata di grazia batte per la seconda volta Micai con una splendida conclusione a giro. Amaranto tramortiti e Brescia che continua a rendersi minacciosa. Al 33′ Leris trova la deviazione del portiere amaranto. Sul finire della prima frazione, al 41′, Rivas ha la pala buona per dimezzare lo svantaggio, ma il suo colpo di testa termina di poco a lato. Nella seconda gli uomini di Toscano si fanno minacciosi al 57′ con Cortinovis su assist di Galabinov, con il trequartista che spara alto. Reggina che ci prova ancora con Bellomo su cross di Di Chiara, ma Joronen fa buona guardia. L’ultima parte del match vede il Brescia controllare e la Reggina quasi mai pericolosa. Arriva per la Reggina una nuova sconfitta che fa pensare, per il Brescia una ripartenza che conferma il trend stagionale esterno ed una classifica che ora sorride.

Notizie Oggi