7.2 C
Crotone
Dicembre,1,2021

STRASBURGO, È CACCIA AL KILLER. SALE A QUATTRO IL CONTO DEI MORTI

Il bilancio è di quattro morti e 11 feriti. Tra i feriti lievi c’è anche un giovane cronista radiofonico italiano che si è ferito scappando dalla calca. Il ministro dell’Interno francese, Christophe Castaner, ha confermato che l’attentatore è stato identificato, che era già noto alle forze dell’ordine per reati comuni e che è in fuga. L’uomo ha 29 anni, è nato a Strasburgo e ha passaporto francese. Era già noto alle forze di sicurezza ed era stato schedato con la “fiche S”, la classificazione che le autorità francesi utilizzano per gli individui considerati potenzialmente pericolosi per la sicurezza dello Stato. La polizia indaga per terrorismo. Secondo Le Figaro e la Afp gli agenti erano andati a casa sua per arrestarlo questa mattina, ma non l’hanno trovato. La prefettura della regione Grand Est e Basso Reno ha comunicato che un’operazione di polizia è in corso a Neudorf, nella zona di rue d’Epinal. L’autore della sparatoia “sarebbe in questo momento barricato e circondato” dalla polizia, dice il quotidiano Le Figaro. Un’altra operazione, secondo fonti comunali, è in corso a place Broglie, nel centro storico di Strasburgo. “Ci sono sospetti su una seconda persona” coinvolta nella sparatoria.
Seguono aggiornamenti…

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

Notizie Oggi