27.9 C
Crotone
Luglio,22,2024

Sequestrato sistema di scarico reflui in mare, una denuncia

Un sistema di scarico reflui abusivo è stato sequestrato a Palmi dagli agenti della Polizia locale che hanno denunciato una persona per reati in materia ambientale.
L’attività della Polizia locale, diretta dal maggiore Francesco Managò e coordinata dal procuratore di palmi Emanuele Crescenti, è scattata a seguito della segnalazione di alcuni cittadini che, trovandosi a mare, hanno notato un fenomeno di ruscellamento di liquidi che scorrendo lungo il costone roccioso in adiacenza di un resort confluivano in mare intorbidendo l’acqua.
Gli accertamenti preliminari hanno permesso di verificare che la struttura ricettiva non aveva alcuna autorizzazione per gli scarichi e che la zona non è servita da rete fognaria.
Quindi, con l’ausilio del drone, si è proceduto a individuare i punti dello scarico e la presenza di un serbatoio sui terrazzamenti sotto la struttura. Gli agenti, coadiuvati dai tecnici comunali e da tecnico ambientale pilota di drone e di ausiliari di polizia giudiziaria, hanno eseguito un’ispezione all’interno del resort trovando un sistema di raccolta reflui mediante vasche interrate nelle quali viene collettata la gran parte degli scarichi della struttura; reflui stoccati e trattati che avrebbero dovuto periodicamente essere prelevati mediante autospurgo e conferiti in impianto di depurazione.(ANSA)

Notizie Oggi